rock
Web www.rockout.it

News - Recensioni - Uscite Discografiche - Concerti Rock - Live Report - Festival - Video - Mp3 - Biglietti Concerti
INTERVISTA A MEG, EX VOCE FEMMINILE DEI 99 POSSE
Tra suoni solari e una dichiarata saggezza spunta Psychodelice

Pubblicato da: Daniele Mazzotta on 15 Maggio

Meg
Per conoscere la nuova creatura elettronica di Maria Di Donna faccio un salto alla Fnac di Napoli. Non impossibile raggiungerla se non fosse per i venticinque minuti impiegati per cercare un parcheggio nel cuore della città. Minuti preziosi che mi allontanano dall’anteprima del disco che, nel frattempo, si consuma all’interno nello store. Dispiaciuto per essere giunto solo sul “Grazie a tutti per essere intervenuti”, mi auguro solo che non abbia già incontrato la stampa. E’ così per fortuna. Questo vuol dire che c’è ancora la possibilità di farle qualche domanda. Scopro che da una raggiante libreria di suoni e una dichiarata saggezza viene fuori la sua vera delizia: Psychodelice.



D.M. Finalmente! Psycodelice è uscito. E’ sugli scaffali della penisola dal 18 aprile e, nel frattempo, dal tuo myspace leggo dei primi appuntamenti legati al tour promozionale. Più emozionata per l’uscita del tuo primo album da solista “Meg” o per “Psychodelice”?

M. Sicuramente più emozionata per il primo. Con il secondo forse avevo già più dimestichezza con la mia dimensione da solista. Psychodelice è stato affrontato con meno apprensione.

D.M. Dalla sezione news del tuo sito internet si legge : “30 Agosto 2007: Il lavoro al disco nuovo di Meg e' stato portato a compimento! Si tratta ora solo di fissarne la data di uscita...”. Cosa è successo dopo? Il fatto di non essere con una major ha influito in fase di pubblicazione?

M. No, assolutamente. E’ accaduto quello che succede anche se sei con una major. L’esperienza mi fa dire che i problemi, i piccoli ostacoli che incontri durante la produzione e poi l’uscita di un disco li incontri comunque, al di là del fatto che stia con una major o con una propria indipendente. Oggi più di prima, probabilmente, si possono incontrare maggiori difficoltà a causa di una crisi del mercato discografico che sta facendo morti e feriti a destra e a manca.
Io mi ritrovo, in un momento così , con un’ etichetta tutta mia, la Multiformis, con la quale, quando faccio un disco cerco, appunto, una distribuzione che mi permetta di giungere fisicamente nei negozi. Ero in ballo, fino alla fine, con tutta una serie di situazioni, ed essendo da sola ho dovuto un attimo rallentare ma alla fine ce l’abbiamo fatta!



D.M. L’incontro con Stefano Fontana a.k.a Stylophonic è sicuramente un sodalizio artistico molto interessante. Com’è nato?

M. Ho scelto Stefano perché in mente avevo un progetto sonoro ben chiaro e, quando ho cominciato a lavorare con lui, i miei brani erano già in “fase di lavorazione avanzata”. Nella musica elettronica è molto importante la scelta dei suoni, della library che hai. Lui ha un suono molto solare, originale e al tempo stesso riconoscibile. Nella musica ognuno sceglie un proprio suono, ed è da lì che si acquisisce una propria identità sonora precisa. La sua è una musica molto gioiosa, molto solare e ironica. I miei pezzi stavano andando proprio in quella direzione, quindi avevo bisogno di un esperto che ottimizzasse e valorizzasse ancora di più questi tratti.

D.M. E della cassa in quattro? Il suono di Psychodelice sembra andare in direzione diversa rispetto a “Meg”?

M. Mah…Io ho sperimentato la cassa in quattro già ai tempi dei 99 Posse, ma anche con Nous. Non credo che bisogna sperimentare sempre e a tutti i costi, l’importante è che tu faccia delle cose tue e che, alla fine, rimangono tali. Prendi una performance piano e voce, il risultato della tua sarà sicuramente diverso rispetto a quella di un altro e soprattutto non sarà mai scontato.



Meg
D.M. Il primo singolo estratto da Psychodelice è Distante…

M. Si. Distante è un pezzo che parla di immaturità.

D.M. Di quale immaturità parli?

M. Di quell’immaturità che si ha in determinati momenti in cui, non riuscendo ad avere un rapporto sereno con la realtà esterna, si tende a chiedere al rapporto di coppia di portarci via lontani da ciò che invece dovrebbe starci più a cuore, cioè la realtà stessa. La coppia come una sorta di bolla incantata nella quale rifugiarci per non dover affrontare la realtà era una cosa che mi premeva raccontare. Indubbiamente non per motivi autobiografici essendo io la persona più saggia della terra!!! (si ride, n.d.a)

D.M. Passo ad un argomento molto delicato… e Runnig Fast “corre” proprio verso quella direzione: Genova 2001, Carlo Giuliani e i fatti del G8…

M. Assistevo ad una puntata di Fuoriorario di Enrico Grezzi che passava in rassegna, minuto per minuto, i filmati fatti dai vari cameramen presenti a Genova. Non solo è stato traumatico rivivere quelle scene, ma la rabbia che mi ha portato a scrivere il pezzo scaturiva dal fatto che ancora oggi, a distanza di 7 anni da quei drammatici fatti, ancora non sono stati trovati ne puniti i colpevoli.


D.M. Ne “L’Eclissi” dei Subsonica hai firmato, insieme a loro, Piombo, un brano che racconta la dura realtà dei morti ammazzati che Napoli si ritrova a vivere spesso! Come nasce questo vostro incontro?

M. Conosco i ragazzi da tantissimi anni ormai. Mi chiamarono dicendomi che volevano scrivere un pezzo su Napoli e, non essendo loro di Napoli, volevano che li aiutassi, da autoctona,a sviscerare determinate tematiche da parte di chi, invece, determinate tematiche le ha vissute sulla propria pelle.

D.M. Ogni mamma dice che tutti i figli sono uguali e belli allo stesso modo senza alcuna distinzione. C’è una delizia che primeggia su tutte o tutti gli scarafoni sono belli “a mamma soje”?

M. Uno in particolare no. La mia è una preferenza che cambia a seconda dei giorni. In questi giorni per esempio ascolto tantissimo Promises.

D.M. Cos’hai voluto tenere dell’esperienza con i 99 Posse e cosa hai preferito abbandonare?

M. Non mi sono seduta a tavolino per scegliere una delle due. Ero io allora e portavo i miei elementi all’interno del gruppo. Oggi sono sempre io e, nel mezzo, c’è un percorso tutto mio che mi auguro possa crescere sempre. Ovviamente si ritrovano degli elementi miei di allora che si ripetono oggi, ma ripeto, perché ero io e sono sempre io, pur cambiando ed evolvendo all’interno dei miei progetti attuali.

D.M. Sai che Psychodelice è un bell’album?

M. Si lo so! Non riuscirei mai a fare qualcosa di cui non sono convinta!

D.M. Grazie mille

M. Grazie a te!

Intervista realizzata da Daniele Mazzotta per Rockout.it, Danceset.it e Fisciano.com


Meg


Meg
Distante



Parole chiave: rock , Meg , Musica Elettronica , Interviste , Sonica , Dancefloor , 99 posse , musica italiana , daniele mazzotta




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





Rockout WebTV
Metallica - Enter Sandman

news
Gli allievi di FormArt incontrano Franco Battiato e Cristina Mazzavillani Muti
Un appuntamento importante quello di lunedì 9 marzo dalle 14.30 per gli allievi di FormArt.

uscite discografiche
"WAIT FOR ME" E' IL NUOVO ALBUM DI MOBY
In rete il video di "Shot In The Back of the Head" realizzato da David Lynch

Intervista
INTERVISTA 2 PIGEONS
L'intervista al duo che si è aggiudicato il premio Demo di Radio RAI

rock
LA COVER DI CELINE DION E' LA PEGGIORE DELLA STORIA DELLA MUSICA
La cantante criticata per la cover di un brano degli AC/DC

sonica
GLI AFTERHOURS AL PROSSIMO SANREMO: NO DEI FANS
Continuano le proteste in rete contro la scelta del gruppo.

uscite discografiche
GLI ALBUM DA COMPRARE FINO A PRIMAVERA
La rivista "Review" stila una lista degli album più appetibili

news
I GIORNI DIFFICILI DEI KAISER CHIEFS
La band di Leeds potrebbe sciogliersi


The Peel Session 1991-2004

The Best of Depeche Mode volume 1

A Matter of Life and Death

The Cure. Festival 2005

The Rolling Stones. The Biggest Bang

Rolling Stones T-shirt Uomo

X-Ray Specs T-shirt Donna

Life's a beach T-shirt Uomo

Il giorno in cui ilRock è morto. Viaggio nei luoghi delle grandi tragedie musicali

Sex and Drugs T-shirt Uomo

 

Random Clubbers
Tutti i clubbers
Ultimi post dai blog
Inserito da: pgkmaz
CONCERTO DEI LOCO LIVE (Ramones Cover Band)
[b]Ciao a tutti da pgkmaz per segnalarvi il concerto dei LOCO LIVE Official Ramones Italian Tribute Band il 05/09/2008 presso il campo sportivo di OSPITALMONACALE (FE) durante la manifestazione SPORT A TUTTA BIRRA.


Per ulteriori informazioni www.argentaweb.it o www.ramonestory.it.

One...Two...Three...Four! a tutti.
[/img][b]
Inserito da: musicacm
corso di canto moderno con Alessia Magalotti
da settembre 2008 Alessia Magalotti (Singer & Vocal Coach - www.alessiamagalotti.it) insegnerà presso le seguenti sedi:

Associazione Culturale "C.M." scuola di musica e canto
Via dei Borgia n°4 - Rignano Flaminio - Roma Nord
tel: 0761-509502 cell: 329-6367827
www.myspace.com/associazione culturalecm
musicacm@libero.it


Studio Oltresuono
Via Bominaco 6-8 L'Aquila
tel: 0862-401123 cell: 338-3982467
info@oltresuono.it


Scuola di canto di Marco Simeoni
Via Salaria km 25 - Monterotondo scalo - Roma Nord
tel: 06-9004050 cell:349-7912301
www.scuoladicantomarcosimeoni.it
www.myspace.com/marco_simeoni
info@scuoladicantomarcosimeoni.it
Random Club
VASCO ROSSI FAN CLUB SECOND LIFE
Tutti i club
strumenti usati

Bassi Elettrici

Chitarre Elettriche


Chitarre Classiche


Chitarre Acustiche


Batterie Acustiche


Mixer

Lettori CD per DJ

Casse amplificate

Sintetizzatori

Tastiere

Amplificatori chitarra

Amplificatori basso

Amplificatori tastiera

Mandolini

Biglietti U2

download

 

Site Map

Site Map Index