rock
Web www.rockout.it

News - Recensioni - Uscite Discografiche - Concerti Rock - Live Report - Festival - Video - Mp3 - Biglietti Concerti
Robert Plant: un sessantenne di belle speranze

Live report dal Neapolis Festival 2006

Pubblicato da: Mario Bove on 16 July 2006

Robert Plant Live Napoli


La storia, umile, sale sul palco.
Sinuoso e sensuale, abbracciato da caldi note basse, mood elettronici e psichedelici, l’ex cantante dei Led Zeppelin fa il suo ingresso in maniera disinvolta, senza clamori particolari, tra entusiasmo del pubblico. Difficile realizzare di essere al cospetto della voce che ha reso immortali brani quali “Since I’ve been Lovin you” o “Dazed and Confused”.

Robert Plant Live Napoli


“Buona sera Napoli, let’s go”. Oltre 7000 presenze ed un’acustica eccezionale offerta dall’Arena Flegrea sono state il premio tributato a Plant ed ai suoi attuali compagni di viaggi musicali. Le evoluzioni rock, etniche, fluttuanti sulla platea sono state infatti accompagnate da una resa sonora di rara chiarezza, regalando un ascolto perfetto di tutti gli strumenti della band: due chitarre, basso, batteria, percussioni e tastiere. E poi, ovviamente, l’ospite d’onore, Robert Plant, un leone vecchio solo all’anagrafe del paesino britannico di West Bromwich. Dopo un “Buona sera Napoli, let’s go”, si inizia a rilasciare l’energia accumulata nell’attesa e durante una opening di riscaldamento, morbida e notturna. Non sono moltissimi che conoscono gli Strange Sensation, un gruppo con ottimi musicisti fra cui spiccano il tastierista John Baggot, musicista live dei padri del Bristol Sound Massive Attack e Portishead, ed il chitarrista poliedrico e multi-strumentista Justin Adams, a suo agio su fraseggi di chitarra rock così come su ritmi egiziani e turchi delle percussioni.

Vecchi brani e sperimentazioni.
Plant non ha mai celato la sua passione per le sperimentazioni e, in particolare, per le ancestrali melodie mediterranee. Nell’album “No Quarter”, live con Page e l’orchestra di percussioni egiziane, queste tendenze trovano una dimensione ottimale, riproposta nella serata del concerto con gli SS.

E’ stata riproposta una versione completamente riarrangiata di “Black Dog”, con un ritmo più vicino al blues funk che a quello originario. Se ne riconoscono infatti solo alcune strofe, ma tali bastano per far seguire il pubblico nell’accompagnamento vocale. Eppure Plant non è soddisfatto, vuole di più da un pubblico che sente ancora un po’ legato. Il riccio mattatore allora aizza la platea, pretendendo vocalizzi più alti, più forti ed ancora più su. Tempo di scaldarsi ed anche la sua voce, scrollata un po’ di polvere, risale potente e sognante nell’inno al freedom of life di “Going to California”. Si passa poi ad “una canzone che parla di un viaggio nell’India, tanti e tanti anni fa”, la splendida “Misty Mountain”. Di seguito altri brani più recenti, dove la voce di Plant si staglia su basi elettroniche punteggiate di feedback di chitarra. Quando si arriva ad una strepitosa “Whole Lotta Rosie” (che ahimè molti hanno identificato con “la canzone di top of the pops” NdA), inframmezzata da un lungo intermezzo arabeggiante, il pubblico è entrato nella estasi completa. Un concerto trascinante, capace di unire giovani e meno giovani, quelli che nell’ultimo scorcio dei ’60, iniziarono scoprire il rock proprio con Plant e gli Zeppelin.



Parole chiave: Live , live report , plant and the strange sensation , arena flegrea , robert plant , Since I’ve been Lovin you , Dazed and Confused , John Baggot , Bristol Sound , Massive Attack , Portishead , ustin Adams , No Quarter , Black Dog , Jimi Page , Going to California , Misty Mountain , Whole Lotta Rosie , Led Zeppelin




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





Rockout WebTV
Metallica - Enter Sandman

Recensioni
Massive Attack, Holigoland
Il nuovo lavoro dei Massive Attack

news
VASCO ROSSI AL CONCERTO DEL 1° MAGGIO
Il rocker di Zocca torna a Piazza San Giovanni.

News
VASCO ROSSI IN CONCERTO: E' UFFICIALE
Inizio del tour il 6 ottobre 2009


10 Years Of Later... 30 Great Live Performances

Pink Floyd. Live at Pompei

Massive Attack. Eleven Promos (dvd)

Collected

Danny the Dog

100th Window

Mezzanine

Kraftwerk. Minimum Maximum. 2 DVD

 

Random Clubbers
Tutti i clubbers
Ultimi post dai blog
Inserito da: pgkmaz
CONCERTO DEI LOCO LIVE (Ramones Cover Band)
[b]Ciao a tutti da pgkmaz per segnalarvi il concerto dei LOCO LIVE Official Ramones Italian Tribute Band il 05/09/2008 presso il campo sportivo di OSPITALMONACALE (FE) durante la manifestazione SPORT A TUTTA BIRRA.


Per ulteriori informazioni www.argentaweb.it o www.ramonestory.it.

One...Two...Three...Four! a tutti.
[/img][b]
Inserito da: musicacm
corso di canto moderno con Alessia Magalotti
da settembre 2008 Alessia Magalotti (Singer & Vocal Coach - www.alessiamagalotti.it) insegnerà presso le seguenti sedi:

Associazione Culturale "C.M." scuola di musica e canto
Via dei Borgia n°4 - Rignano Flaminio - Roma Nord
tel: 0761-509502 cell: 329-6367827
www.myspace.com/associazione culturalecm
musicacm@libero.it


Studio Oltresuono
Via Bominaco 6-8 L'Aquila
tel: 0862-401123 cell: 338-3982467
info@oltresuono.it


Scuola di canto di Marco Simeoni
Via Salaria km 25 - Monterotondo scalo - Roma Nord
tel: 06-9004050 cell:349-7912301
www.scuoladicantomarcosimeoni.it
www.myspace.com/marco_simeoni
info@scuoladicantomarcosimeoni.it
Random Club
Tool Fan Club
Tutti i club
strumenti usati

Bassi Elettrici

Chitarre Elettriche


Chitarre Classiche


Chitarre Acustiche


Batterie Acustiche


Mixer

Lettori CD per DJ

Casse amplificate

Sintetizzatori

Tastiere

Amplificatori chitarra

Amplificatori basso

Amplificatori tastiera

Mandolini

Biglietti U2

download

 

Site Map

Site Map Index